I Vincitori del Molecular Allergology Italian Award 2014

Il primo Award italiano sulla Diagnostica dell'Allergologia Molecolare in vitro

Sono state numerose le candidature ricevute per il Premio “Molecular Allergology Italian Award 2014”, istituito lo scorso anno con l’obiettivo di incoraggiare i giovani ricercatori e stimolarne il progresso scientifico nel campo dell’Allergologia Molecolare.

 

I candidati interessati hanno inviato i propri lavori bibliografici sul tema della Molecular Allergology all’attenzione di una Commissione Scientifica di esperti, che ha recentemente valutato le candidature ricevute, designando i due Vincitori:

  • Dott. Matteo Bonini (RM)
    Lavoro scientifico “Microarray evaluation of specific IgE to allergen components in elite athletes
    Premiazione Dott. Bonini

 

  • Dott. Filippo Fassio (FI)
    Lavoro scientifico “Hazelnut allergy as a paradigm of the advancements in component resolved diagnosis: from characterization of new allergenic components to their clinical implications
    Premiazione Dott. Fassio

  

Sono, inoltre, state conferite #3 Honorable Mentions:

  • Dott.ssa Arianna Aruanno (RM)
    Lavoro scientifico “The clinical meaning of positive latex s-IgE in patients with food/pollen adverse reactions
    Premiazione Dott.ssa Aruanno

 

  • Dott.ssa Ambra Mascheri (MI)
    Lavoro scientifico “Pru p 3-sensitised Italian peach-allergic patients are less likely to develop severe symptoms when also presenting IgE antibodies to Pru p 1 and Pru p 4
    Premiazione Dott.ssa Mascheri

 

  • Dott.ssa Francesca Saretta (UD)
    Lavoro scientifico “Case report: revaluation of a previously diagnosed hazelnut allergy with Component Resolved Diagnosis (CRD)

 

Congratulazioni a tutti i partecipanti!

 

 

 

 

 

 

 

22/07/2014